Prenota una prima visita - Roma e online


facebook
instagram
youtube
tiktok

Dr.ssa Paola Romitelli

© 2024 Dr.ssa Paola Romitelli | Email p.romitelli@gmail.com

Privacy Policy | Cookie policy 

dall·e 2024-02-19 22.57.11 - illustrate a serene and calming scene of an auriculotherapy session. the image should depict a patient sitting comfortably in a relaxed environment, p

DETTAGLI DEL SERVIZIO

Seduta di

Auricoloterapia

dall·e 2024-02-19 22.57.11 - illustrate a serene and calming scene of an auriculotherapy session. the image should depict a patient sitting comfortably in a relaxed environment, p

L'auricoloterapia è una forma di medicina alternativa che si concentra sulla stimolazione di punti specifici sull'orecchio per promuovere la guarigione e il benessere in altre parti del corpo.

Oggi questa pratica, che fa parte della Medicina Tradizionale Cinese, è riconosciuta da parte dell' OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) nell'elenco delle pratiche di Medicina Popolare o Non Convenzionale.

 

Ecco come si svolge una seduta di auricoloterapia:

 

1. Consultazione Iniziale: La seduta inizia con una consultazione tra l'auricoloterapista e il paziente. Durante questa fase, il professionista valuta le condizioni di salute del paziente, i sintomi presentati e gli obiettivi di trattamento. Questo momento è cruciale per personalizzare la seduta in base alle necessità specifiche del paziente.

 

2. Esame dell'Orecchio: Il professionista esamina l'orecchio del paziente per identificare i punti auricolari che corrispondono alle aree del corpo o ai disturbi che necessitano di trattamento. L'orecchio è considerato una mappa riflessa del corpo umano, con punti specifici che corrispondono a diversi organi e sistemi.

 

3. Applicazione dei Stimoli: Una volta identificati i punti appropriati, verranno applicati dei semi di Vaccaria, che vengono fissati sull'orecchio con un piccolo pezzo di cerotto adesivo. Gli stimoli vengono lasciati in posizione per un periodo che può variare dai 2 ai 6 giorni circa.

 

4. Durata e Frequenza delle Sedute: Una seduta tipica di auricoloterapia può durare tra i 30 e i 60 minuti. La frequenza e il numero di sedute necessarie dipendono dalla condizione trattata e dalla risposta individuale del paziente al trattamento. Alcuni pazienti possono avvertire miglioramenti immediati, mentre altri potrebbero aver bisogno di più sedute per notare benefici significativi.

 

5. Follow-up: stabiliremo insieme un appuntamento di follow-up per valutare la risposta del paziente al trattamento e per decidere i passi successivi, che possono includere ulteriori sedute di auricoloterapia o l'aggiustamento del piano di trattamento.

 

L'auricoloterapia è utilizzata per una varietà di condizioni.

Al momento la possibilità di trattamento è per i seguenti casi:

 

- dolore articolare 

- dolore muscolare

- dolore post-traumatico

- bruxismo

- sciatalgia

- lombalgia

- cefalea

- sindromi vertiginose

 

6. Costo delle sedute: 60,00 euro la prima seduta; 50,00 le successive, qualora ci fosse bisogno di un ciclo di incontri (che verranno stabiliti insieme rispetto alle particolari esigenze di ognuno).

 

 

PUNTO 7 - Facoltativo: l'auricoloterapia è uno degli strumenti che permette la gestione di alcuni dolori o situazioni urgenti per cui si deve ricorrere a farmaci o altro. Essa permette di poter ricorrere, infatti, a una quantità minori di farmaci o addirittura a non utilizzarli affatto. 

Questo permetterà di poter accedere, dal punto di vista psicologico ed emotivo, alle cause in modo nuovo e più rilassato, lasciando così aperte nuove possibilità.

Il paziente, quindi, potrà chiedere di unire le sedute di auricoloterapia ad un numero stabilito di consulenze psicologiche.

COME PRENOTARE UNA SEDUTA DI AURICOLOTERAPIA 

 

Puoi scegliere tu quando fissare il primo appuntamento di AuricoloTerapia andando sul calendario e scegliendo gli appuntamenti liberi proprio con la dicitura "AURICOLOTERAPIA.

 

Una volta preso l'appuntamento, ti verrà inviata una mail con le indicazioni su come rendere effettiva la prenotazione.